New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page

Il ventre accogliente della lupa

Last Update: 12/17/2011 10:09 AM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 74
Location: MONTEFORTE IRPINO
Age: 38
Gender: Male
12/14/2011 7:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Continua QUI
OFFLINE
Post: 34
Location: CESENA
Age: 32
Gender: Male
12/15/2011 11:27 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Di ritorno alla Casa del Priorato con un grosso pugno di mosche, Padre Efrem sta discutendo con Pietro su quanto gli è stato detto dal Sartini. "un teatro, chiuso o in attività. A Roma? Potrebbero essercene decine solo nei Fori. Senza considerare quelli dei nostri giorni. Credo che dovremmo restringere il campo in qualche modo.Qualche idea?"
OFFLINE
Post: 74
Location: MONTEFORTE IRPINO
Age: 38
Gender: Male
12/15/2011 11:54 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il ragazzo cammina a terra, nei pressi del priorato, conducendo il cavallo per le briglie. Ha un'aria pensierosa, e l'aspetto di chi stia meditando su qualcosa che non riesce a comprendere appieno.
Si schiarisce un paio di volte la voce, meditabondo.

"Io credo... credo che forse dovremmo pensare ai teatri che hanno chiuso o cambiato gestione di recente?"

Dice, con aria un po' timida e senza alzare lo sguardo da terra.
OFFLINE
Post: 34
Location: CESENA
Age: 32
Gender: Male
12/15/2011 12:03 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Efrem ci pensa per qualche secondo "Potrebbe essere una pista, se questi *movimenti* sono iniziati da poco. Al tempo stesso potrebbero essere stati *scoperti* da poco e quindi non c'entrare effettivamente con quanto suggerisci. Ma non vedo perchè non provare." il Cappellano annuisce "Penso che non sarebbe male individuare il titolo delle opere sulla *scena*. Potremo trovare dei riferimenti interessanti."
OFFLINE
Post: 74
Location: MONTEFORTE IRPINO
Age: 38
Gender: Male
12/15/2011 3:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il ragazzo ricambia lo sguardo del cappellano, inorgoglito del complimento ricevuto anche se potrebbe non essere la soluzione che stanno cercando.

"Sì signore... ma... come?"

Aggiunge poi, leggermente spaesato: è sempre stato al tuo servizio, ha anche combattuto qualche volta ma è molto poco pratico della vita.
OFFLINE
Post: 34
Location: CESENA
Age: 32
Gender: Male
12/15/2011 3:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

"Abbiamo fratelli atti a questi compiti." sostiene il Cappellano "La ricerca delle informazioni è il loro campo. Ne parlerò col Padre Priore".

Immaginando di essere in arrivo alla casa del Priorato mi traslerei direttamente dal Priore dopo aver demandato a Pietro la cura del mio equino.

L'ora vicina al tramonto non può che essere dedicata ai Vespri. Mi unisco alla funzione attendendo che il Priore sia di ritorno ai suoi alloggi per rendergli nota la vicenda e le elucubrazioni mie e di Pietro.
OFFLINE
Post: 74
Location: MONTEFORTE IRPINO
Age: 38
Gender: Male
12/15/2011 7:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il Priore si fa attendere un bel po', evidentemente non è tornato subito ai suoi alloggi dopo i Vespri.
Prima di vederlo senti l'eco dei suoi passi pesanti annunciare il suo arrivo nel corridoio alto e freddo, nonostante il sole del pomeriggio vi abbia battuto nelle ultime ore. Ormai è sera, il tramonto è passato da poco.
Ser Gregor è alto e imponente come al solito, nonostante i suoi lineamenti sembrino gravati da pensieri poco piacevoli. Ti passa davanti senza riconoscerti inizialmente. "Sì?" chiede con aria interrogativa prima di riconoscerti e, silenziosamente, farti entrare nel suo studio.
OFFLINE
Post: 34
Location: CESENA
Age: 32
Gender: Male
12/15/2011 8:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

"Ho incontrato il contatto dell'Oculis Dei, Padre. Il Nemico si nasconderebbe in un teatro di Roma." la voce del cappellano si fa greve "ma come ben sapete, a Roma ci sono decine di teatri. Pietro, il mio scudiero, ha suggerito di controllare quei teatri che hanno da poco chiuso i battenti oppure abbiano recentemente aperto con una nuova gestione. Dal mio punto di vista trovo che sarebbe utile anche considerare i titoli degli spettacoli attualmente sulla scena, così da evidenziare relazioni tra essi e un probabile culto dell'Avversario..per quanto i titoli stessi di opere antiche potrebbero essere fuorvianti a un orecchio poco adatto o a una mente che non ha avuto modo di leggere i classici.
Temo che questa parte delle operazioni debba essere demandata all'Oculis Dei, possibilmente in appoggio alle nostre Sorelle di San Giovanni. Forse qualcuna ha "visto" qualcosa che potrebbe rivelarsi utile.
Una volta trovata la fonte del problema, saremo il maglio che si abbatte sui corrotti
."
Un lungo discorso in cui Padre Efrem sembra aver svuotato il suo essere e la sua mente da tutti gli interrogativi che gli erano ronzati in testa fino a quel momento.
OFFLINE
Post: 74
Location: MONTEFORTE IRPINO
Age: 38
Gender: Male
12/16/2011 1:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il Priore rimane fermo in piedi, senza poggiarsi da nessuna parte neanche con la schiena ben piantato su entrambi i piedi. Porta una mano al viso, afferrandosi la curva del naso tra indice e pollice mentre si scherma gli occhi dalla luce delle lanterne, gli occhi chiusi come per concentrarsi meglio, o per ricacciare indietro un gran mal di testa.

"Un teatro?"

Chiede, con un tono palesemente infastidito.

"Avremmo dovuto lottare più duramente in passato per impedire che questi covi di peccatori aprissero con tanta facilità..."

Sospira rumorosamente, tornando a mostrarti il suo sguardo d'acciaio.

"Sono informazioni preziose per quanto inutili; i fratelli dell'Oculi Dei saranno infidi ma la loro efficacia è indubbia. Avete la mia approvazione, comunicherò loro la vostra intuizione se non dovessero averla già avuta... riguardo alle nostre amate consorelle... hai intenzione di provvedere tu stesso, Efrem?"
OFFLINE
Post: 34
Location: CESENA
Age: 32
Gender: Male
12/16/2011 1:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

"Se è vostro desiderio, mi recherò al Monastero del Sacro Cuore Addolorato per discuterne con la Madre Superiora. Anche adesso. Per quanto l'ora non sia consona a visite di cortesia, dovremo assumere che potrebbe essere di vitale importanza il loro supporto in questo momento. Prima si agisce, meglio è, in questi casi." il Cappellano muove qualche passo verso le scale "Padre, non lasciate che siano amarezza e tristezza a dominarvi. E' peccato. Se me lo permetterete sarò lieto di confessarvi una volta terminata questa faccenda."
OFFLINE
Post: 74
Location: MONTEFORTE IRPINO
Age: 38
Gender: Male
12/16/2011 1:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

L'uomo ascolta queste parole con calma, inarcando appena un sopracciglio. Non pare innervosito, tuttavia, ma anzi, quasi tristemente divertito da quello che dici.

"Confessarmi? Dopotutto sei un cappellano, e io sono solo un uomo. Un uomo di valore, ma solo un uomo."

Sul davanzale della finestra si posa un piccione, che inizia a tubare rumorosamente.

"E sia, ma quando tutta questa storia sarà finita. Hai completa autonomia sulle comunicazioni con le Sorelle... puoi muoverti anche ora, se lo desideri: i voti di molte di loro le tengono sveglie tutta la notte a vegliare. Ti scrivo una lettera di presentazione per la badessa."
OFFLINE
Post: 34
Location: CESENA
Age: 32
Gender: Male
12/16/2011 2:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Recuperata la lettera di presentazione Padre Efrem scende nelle stalle per preparare il suo cavallo.
Ammettendo di essere vestito come durante l'uscita pomeridiana, imbocca la strada buia che dalla Sede del Priorato conduce verso il cuore del Laterano, in cui ha sede l'ordine del Sacro Cuore.
OFFLINE
Post: 74
Location: MONTEFORTE IRPINO
Age: 38
Gender: Male
12/16/2011 6:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il freddo cala piuttosto rapidamente, nonostante il pomeriggio caldo. Si alza anche un leggero venticello, che non porta con sè alcun odore piacevole a esser sinceri: sembra quasi l'aria di una latrina che perseguita il cappellano per la strada che ha scelto verso il Laterano.

Pietro è rimasto ad attenderlo all'esterno del monastero, convinto che quella serata non si sarebbe conclusa così rapidamente... ma si è appisolato, seduto a terra, la schiena contro un muro.
OFFLINE
Post: 34
Location: CESENA
Age: 32
Gender: Male
12/16/2011 7:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Una volta tanto, Padre Efrem aveva deciso di viaggiare da solo, come aveva fatto per anni, prima di essere storpiato in guerra. Se la strada non offre sorprese, e potrebbe comunque offrirne data l'indole di Roma, si affretta verso la sua destinazione, sempre a cavallo.

Ammettendo di arrivare senza sorprese, darei una voce alla Sorella che veglia all'ingresso del monastero perchè mi apra la porta e mi faccia strada.
[Edited by Albus Lupin 12/16/2011 7:07 PM]
OFFLINE
Post: 74
Location: MONTEFORTE IRPINO
Age: 38
Gender: Male
12/17/2011 10:09 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Continua QUI
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:59 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com